Ace For The Cure sarà partner di Gruppo Cinofili Leonessa Brescia Protezione Civile

Per questa stagione ogni ace realizzato dalla Valsabbina Millenium al PalaGeorge di Montichiari, Banca Valsabbina donerà 100€ in beneficenza al Gruppo Cinofili Leonessa di Brescia, attivo nel volontariato quotidiano e nelle emergenze nazionali. 

 

Banca Valsabbina e Volley Millenium in campo insieme anche per supportare il territorio bresciano. Nel corso della stagione 2020-2021 a beneficiare del contributo raccolto attraverso l’iniziativa benefica “Ace For The Cure” sarà una preziosa realtà locale, ovvero il Gruppo Cinofili Leonessa Brescia Protezione Civile O.D.V. (con sede in via Traversa VIII° n.92 a Brescia, in zona Villaggio Badia).

Il Gruppo Cinofili Leonessa Brescia Protezione Civile si occupa principalmente di ricerca in situazioni d’emergenza e di calamità naturale, con l’aiuto di cani addestrati. Si ricorda il loro generoso intervento in occasione del terremoto a L’Aquila nel 2009, del terremoto in Emilia Romagna nel 2012, dell’alluvione in Sardegna nel 2013 e del Terremoto ad Amatrice nel 2016. Non solo emergenze però: in ambito di prevenzione partecipa ad esercitazioni locali, provinciali e nazionali; è presente nei plessi scolastici per dimostrazioni operative con studenti e genitori; è coinvolto in progetti di pet therapy presso strutture ospedaliere e nei centri d’accoglienza per pazienti affetti da diverse disabilità.

Tutt’oggi il Gruppo ha in gestione uno stabile sito in via Rose a Brescia, che utilizza come sede operativa e nel quale vengono raccolti generi alimentari e beni di prima necessità destinati alle famiglie bisognose presenti sul territorio bresciano, sostenute dai volontari attraverso la distribuzione giornaliera di pasti pronti e ausili per affrontare la sopraggiunta emergenza Covid. In sede vengono effettuati anche corsi di formazione e aggiornamento per i volontari, per progetti legati alla cinofilia o al pronto intervento.

Millenium e il Gruppo Leonessa hanno già collaborato in passato, ad esempio nei reparti pediatrici degli ospedali bresciani per portare doni, gadget e dolci ai bambini degenti. Un progetto iniziato sotto la supervisione del Prof. Raffaele Spiazzi, presso gli Spedali Civili di Brescia.

A testimonianza di queste iniziative di volontariato, la manager di Millenium Lucrezia Catania, si è messa in gioco in prima persona: «E’ stato importante toccare con mano il lavoro che queste persone svolgono sia quotidianamente sia durante le emergenze – racconta Catania – oltre alle iniziative nei nostri ospedali e nel sostenere chi è in difficoltà sul nostro territorio, nel 2018 ho accompagnato personalmente i volontari nelle zone del sisma del Centro Italia con il nostro van. Abbiamo consegnato un camion pieno di mobili, giochi e libri a persone e associazioni nelle zone colpite dal terremoto come L’Aquila, Acquasanta, Accumuli e Amatrice. Insieme agli Alpini abbiamo consegnato le Uova di Pasqua all’orfanotrofio locale, un momento molto toccante. Inoltre nell’autunno 2016, da Brescia abbiamo collaborato attraverso il nostro settore giovanile a una raccolta di vestiario indirizzato ad Amatrice.»

In occasione delle partite casalinghe al PalaGeorge, quindi, ogni volta che un’atleta Millenium realizerà un ace (un punto diretto al servizio) Banca Valsabbina donerà 100€ al Gruppo per supportare l’attività dei volontari.

«Abbiamo scommesso su queste ragazze ancora prima della promozione in serie A1 – ha dichiarato il Consigliere di Amministrazione di Banca Valsabbina, Alberto Pelizzari – Ma oltre all’orgoglio di sostenere questa importante società sportiva bresciana, c’è quello di poter contribuire concretamente a un’iniziativa positiva come Ace for the Cure, giunta ormai al terzo anno di applicazione. Siamo infatti convinti – ha aggiunto Pelizzari – che in questi casi l’importante non sia la somma raccolta ma il gesto. Per questo, invitiamo anche altre realtà imprenditoriali o Enti locali a supportare iniziative di questo genere, perché quello del Gruppo Cinofili Leonessa Brescia Protezione Civile è un importante contributo dato al territorio e alla comunità, non solo di Brescia ma anche nazionale», ha concluso Pelizzari.

«Millenium è una delle poche realtà bresciane che si è sempre contraddistinta a livello sociale oltre che sportivo – spiega Giuseppe Spalenza, coordinatore del Gruppo Cinofili Leonessa – e a loro siamo riconoscenti per l’aiuto dato in passato come lo siamo ancora di più oggi, perché insieme a Banca Valsabbina ci danno davvero una grande mano. Ringrazio i vertici della Banca per questa bella iniziativa e per un contributo che per noi è essenziale per proseguire la nostra attività di volontariato sociale».

Un bellissimo motivo per incitare le nostre Leonesse durante i match, auspicando una pioggia di ace al servizio al grido di #AceForTheCure!

 

Lucrezia Catania e i volontari bresciani con il van Millenium ad Acqusanta Terme dopo il sisma

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS