Al PalaCollodi festeggia la vittoria il Teodora Ravenna.

Montecchio Maggiore, 20 dicembre 2020

Ultima partita in casa del 2020 per le ragazze del S.lle Ramonda-Ipag contro la forte formazione dell’Olimpia Teodora Ravenna attualmente al quinto posto in classifica.

Montecchio scende in campo con Scacchetti al palleggio e Mangani opposta, Bovo-Bartolini al centro, Cagnin-Battista in banda, Imperiali libero, mentre per Ravenna Morello-Kavalenka, Assirelli-Torcolacci, Guasti-Piva, Rocchi libero.

Bovo apre le ostilità a muro (2-1) e Scacchetti mette giù un pallone di prima intenzione (3-1). Ravenna va a +3 (3-6) con un attacco di Guasti. Montecchio insegue a ruota con Battista che beffa Torcolacci con un mani out (7-8) e Bartolini ferma Kavalenka (8-10). Sul 9-12 coach Simone chiama il primo time out. Mangani trova prima un’ottima parallela vincente di potenza (11-13), quindi beffa le avversarie con un pallonetto dietro il muro (12-13). Sul 13-17 entra Canton per Battista che trova subito il tocco del muro in attacco ed è 15-17. Mister Bendandi interrompe il gioco sul 16-17. Kavalenka martella per il +4 (17-21) e Ravenna chiude la prima frazione di gara 21-25.

Nel secondo parziale parte in vantaggio Montecchio con due muri consecutivi di Bovo (3-1), ma si fa presto recuperare e superare dalla Teodora (3-4). Cagnin trova un buon attacco da seconda linea per il 6-5, ma Ravenna si riporta a +3 ed è subito time out per mister Simone (7-10). Bartolini mette a terra un fast imperiosa (8-10) ma sono ancora le ospiti ad allungare portandosi sul 12-17. Difende bene Montecchio con Imperiali e Cagnin scardina la difesa romagnola con un diagonale stretto (17-20). Le castellane tornano a -1, Bendandi chiama time out (19-20), ma Bartolini al rientro in campo sigla un ace (20-20). Mangani trova una diagonale stretta (22-23) e il set continua in sostanziale parità fino al 25-25 per poi terminare con la vittoria di Ravenna 25-27.

Parte in sostanziale parità il terzo set (2-2) con Montecchio che si porta a +2 con un ace di Bartolini. Sul 5-2 mister Bendandi vuole frenare il tentativo di fuga delle rosso-nere che però non demordono e restano in vantaggio con un primo tempo di Bovo (9-6). Pian piano la formazione ospite recupera lo svantaggio portandosi in parità (12-12). Mangani trova il campo in parallela (15-15) e sul 15-18 Simone chiama time out sperando di cambiare il trend negativo delle sue ragazze. Montecchio non trova le forze per reagire e Ravenna chiude anche il terzo set 20-25.

Commenta così il match coach Simone:

“Ravenna vince meritatamente, mostrando tutta la sua esperienza contro la nostra ingenuità, soprattutto in alcuni fondamentali. Non possiamo più accettare, nonostante la giovane età, di commettere ancora alcuni tipi di errore e quindi da domani bisognerà subito mettere in chiaro alcune cose. Ora abbiamo due trasferte vicinissime, il 28 e il 30 dicembre e quindi ci sarà poco tempo per riposare, a parte il giorno di Natale. Dal 26 dovremo avere la testa a queste due partite per noi decisamente molto importanti per provare a smuovere classifica e morale. Non possiamo più aspettare”.

 

S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCCHIO  – OLIMPIA TEODORA RAVENNA 0-3 (21-25; 25-27; 20-25)

S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCHIO: Bartolini 10, Scacchetti 3, Battista 3, Mangani 10, Cagnin 5, Imperiali (L), Rosso 0, Canton 1, Bovo 10. Ne. Covino, Monaco, Brandi. All.: Simone.

OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Morello 1, Poggi 0, Piva 18, Assirelli 15, Monaco 1, Torcolacci 6, Guasti 10, Kavalenka 11, Rocchi (L), Bernabé 0. Ne. Giovanna, Grigolo (L2), Guidi. All.: Bendandi. 

 

Arbitri: Selmi M, Piubelli M.

Note: Durata set: 25’, 28’, 24’; totale 1.17’. Montecchio: battute sbagliate 7, vincenti 2, muri 6. Ravenna: battute sbagliate 4, vincenti 15, muri 7. Ricezione: Montecchio 46%, Ravenna 63%. Attacco: Montecchio 37%, Ravenna 48%.

 

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS