Al via un Dicembre “on the road”: Cocche sabato sera a Montale

Una nuova sfida, questa volta fuori casa, per confermare quanto di buono si è visto tra le mura amiche: la Futura Volley Giovani preme sull’acceleratore per un mese “on the road” che prenderà il via eccezionalmente sabato sera in terra emiliana.
Capitan Zingaro e compagne, forti dei 7 punti conquistati nel trittico casalingo che ha riportato in pieno le bustocche nella bagarre per la zona nobile della graduatoria, sono riuscite a convincere anche cambiando assetto e interpreti in campo: la piccola rivoluzione vista in campo domenica, con la new entry Frigo utilizzata dall’inizio e Giuditta Lualdi ottima anche come opposto, ha dimostrato la competitività della rosa in mano e coach Lucchini e una tenuta mentale che sta crescendo match dopo match. Le Cocche sono ora chiamate a ripetersi in un Dicembre ricco di sfide e praticamente sempre fuori casa (Montale, Marsala, Olbia, Mondovì e Sassuolo in trasferta; solo Roma al San Luigi): un mese intenso che dirà molto – se non tutto – sulle ambizioni di classifica della Futura, la quale però sembra sempre più vicina alla quadratura del cerchio dal punto di vista del gioco.
Il match del weekend rappresenta una nuova battaglia da vincere, anche se le indicazioni sulle condizioni delle rivali sono totalmente assenti: l’avversaria di giornata è infatti la Exacer Montale, ferma addirittura dal 14 Ottobre scorso a causa di diversi casi di Covid-19 che hanno falcidiato la rosa del team emiliano. La squadra guidata da coach Ivan Tamburello non è stata fortunata nelle 5 partite disputate sinora in Regular Season, dalle quali è arrivato in dote un solo punto (proprio nell’ultima gara in assoluto, giocata contro Olbia); la Exacer ha comunque destato una buona impressione nell’ultima parte di gara disputata all’andata al San Luigi, dove ha portato la Futura ai vantaggi, e nell’incontro giocato a Pinerolo, quindi la sfida non può essere assolutamente presa alla leggera. Le fortune di Montale potrebbero passare dalla vena realizzativa di due atlete classe 1996, l’opposto Irene Botarelli e la schiacciatrice Martina Brina; non va inoltre dimenticata la presenza di un’altra coppia di grandissima esperienza composta dalla palleggiatrice Giulia Pincerato e dalla sempiterna Taismary Aguero, colonna della Nazionale italiana negli anni 2000.
L’incontro, valevole per la quarta giornata di ritorno della Regular Season, si disputerà al Palasport “Vezio Magagni” di Castelnuovo Rangone (MO) con giorno e orario inusuali: l’inizio è fissato per le ore 20.30 di sabato 5 Dicembre. Sarà possibile, come sempre, seguire il match abbonandosi alla piattaforma di Lega Pallavolo Serie A Femminile (all’indirizzo lvftv.com); l’intera partita sarà poi visibile in differita martedì alle ore 21.00 su One TV, al canale 112 del digitale terrestre.

PRECEDENTI E CURIOSITA’

L’unico incrocio che ha visto protagoniste Futura e Montale è quello della gara di andata, dove le Cocche riuscirono a piazzare l’unico 3-0 messo a segno in questa stagione (25-18, 25-18, 30-28).
La Exacer è la squadra ad aver disputato il minor numero di incontri in Serie A quest’anno (5) ed ha la miglior percentuale di ricezioni perfette nel Girone Ovest (36,9%).

LE PAROLE IN BIANCOROSSO

Matteo Lucchini (coach Busto Arsizio): “Questa partita nasconde molte insidie, perchè Montale è ferma da parecchi turni e non sappiamo di preciso che squadra andremo ad affrontare; vale il discorso di settimana scorsa riguardante la capacità di adattamento, sempre stando attenti a quello che succede nella nostra metà di campo. Arriviamo da un momento buono con ulteriori progressi, partiamo da Busto con la voglia di ottenere altri 3 punti che ci permetterebbero di salire in classifica; l’imperativo, al momento, è vincere“.
Cecilia Nicolini (palleggiatrice Busto Arsizio): “E’ un periodo abbastanza positivo per noi, stiamo lavorando molto bene ed è confortante che si vedano i frutti di questo impegno in palestra; dobbiamo mantenre con determinazione questa striscia positiva senza accontentarci, con la consapevolezza che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta. Sabato avremo un’altra partita determinante, abbiamo lasciato indietro troppi punti nella prima fase e dovremo scendere in campo convinte di continuare a fare bene. Dicembre sarà un mese molto impegnativo fisicamente, è stancante affrontare cinque trasferte in meno di un mese; sarà importante gestire mentalmente questi momenti e cercare di avere più pazienza in campo“.

GLI ALTRI MATCH DELLA 4^ GIORNATA

Acqua&Sapone Roma – Lpm Bam Mondovì
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Green Warriors Sassuolo
Club Italia Crai – Geovillage Hermaea Olbia
Barricalla CUS Torino – Sigel Marsala

LA CLASSIFICA DEL GIRONE OVEST

Acqua&Sapone Roma 18
Eurospin Ford Sara Pinerolo 15
Green Warriors Sassuolo 14
Lpm Bam Mondovì 13
Sigel Marsala 13
Futura Volley Giovani 13
Geovillage Hermaea Olbia 11
Barricalla CUS Torino 9
Club Italia Crai 4
Exacer Montale 1

Dario Cordella
Futura Volley Giovani
(foto Giovanni Pini)

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS