Anche a Macerata il S.lle Ramonda-Ipag non trova la vittoria.

Montecchio Maggiore, 28 dicembre 2020

Recuperano oggi le ragazze del S.lle Ramonda-Ipag la gara valevole per la nona giornata d’andata nel campo avversario di Macerata.

E’ Battista ad aprire le danze per Montecchio (0-1), ma le padrone di casa si portano in vantaggio 4-3. Cagnin ritrova il pareggio (5-5) ma è nuovamente vantaggio Macerata sull’11-9. E’ ancora Cagnin a riagguantare la parità sul 13-13 e quindi il S.lle Ramonda-Ipag passa in vantaggio con un ace di Scacchetti 13-14. Sul 13-15 coach Paniconi chiama time out che porta buoni frutti con un break di quattro punti per la Cbf Balducci (17-15). Una fast vincente di Bartolini porta le castellane a -1 (19-20) ma il set continua punto a punto fino al 23-23. Sul 24-23 coach Simone chiama time out ma Macerata chiude subito il set 25-23.

Comincia all’insegna della parità il secondo parziale (3-3) fino al primo allungo delle padrone di casa che si portano 7-4, costringendo mister Simone ad interrompere il gioco. Qualche problema in ricezione per Montecchio porta il punteggio sul 10-5, ma Bovo recupera il servizio con un bel primo tempo (10-6). Continua a macinare punti Macerata (15-9) e Covino entra in campo al posto di Mangani. Sul 16-9 entra Canton per Battista ed è proprio la nuova entrata a mettere palla a terra (16-10). La Cbf Balducci prende il largo (20-12). Montecchio prova a rifarsi sotto con un buon servizio di Bartolini (21-15) e con un attacco di Covino da zona due (22-17), ma le maceratesi chiudono anche il secondo parziale 25-19.

Anche la terza frazione di gioco inizia sul filo della parità (6-6) che si protrae fino al 10-10. E’ un testa a testa, ma Macerata allunga sul 13-10. Cerca di rimanere attaccata al set Montecchio con Battista che mette palla a terra (19-17), ma le padrone di casa difendono bene e mantengono il vantaggio 21-19. Cagnin porta la sua formazione a -1 (22-21) ed entra Rosso per Scacchetti. E’ matchball per Macerata e coach Simone chiama time out, ma la Cbf Balducci chiude set e partita 25-21.

Commenta così la gara Clarissa Covino:

“Per noi è l’ennesima sconfitta purtroppo. Io sono entrata a gara cominciata è ho cercato di fare del mio meglio e mi dispiace che questo non sia bastato a cambiare rotta alla partita. Ora dobbiamo resettare tutto e pensare alla prossima partita che sarà solo tra due giorni e sarebbe bello riuscire a far vedere in campo quello che facciamo in allenamento senza mai tirarci indietro”.

 

CBF BALDUCCI HR MACERATA – S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCCHIO 3-0 (25-23; 25-19; 25-21)

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Martinelli 5, Pirro 10, Lipska 22, Peretti 2, Mancini 7, Maruotti 12, Bisconti (L1). Ne. Pomili, Usberti, Giubilato, Renieri, Rita, Sopranzetti (L2). All.: Paniconi.

S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCHIO: Bovo 8, Bartolini 6, Scacchetti 1, Battista 8, Mangani , Cagnin 13, Canton 1, Imperiali (L), Covino 5, Rosso 0. Ne. Monaco, Brandi. All.: Simone.

Arbitri: A. Dell’Orso, A. Somansino.

Note: Durata set: 24’, 22’, 23’; totale 1.09’. Macerata: battute sbagliate 13, vincenti 5, muri 5. Montecchio: battute sbagliate 6, vincenti 2, muri 3. Ricezione: Macerata 68%, Montecchio 48%. Attacco: Macerata 43%, Montecchio 38%. 

 

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS