BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY: sconfitta con Olbia

FOTO MARIO SOFIA

BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY – GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA  0-3
(14-25; 21-25; 22-25)

BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY: Sironi 4, Mabilo 1, Batte 4, Pinto 13, Sainz 8, Torrese (L) 1, Rimoldi (K) 1, Vokshi 9, Severin, Venturini 2, Gamba (L), Gobbo  All.: Mauro Chiappafreddo  Vice All.: Fulvio Bonessa

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Stocco 2, Joly 11, Barazza 5, Ghezzi 15, Korhonen 14, Angelini 8, Caforio (L), Poli , Zonta , Nenni, Minarelli 1. All.: Emiliano Giandomenico  Vice All.: Stefano Cadoni

ARBITRI:  Simone Fontini, Andrea Clemente
DURATA SET: 21’, 27’, 28’
MURI: Torino 3  Olbia  10

Il BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY è stato sconfitto 3-0 al Pala Gianni Asti dal GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA, nel recupero della nona giornata del girone di andata del campionato di Serie A2 di volley femminile. Prossimo incontro mercoledì 6 gennaio 2021 ore 18,00 in trasferta sul campo dell’LPM BAM MONDOVÌ.

LA CRONACA
Coach Chiappafreddo scende in campo con Rimoldi in palleggio, Sironi opposto, al centro Batte e Mabilo, schiacciatrici Pinto e Sainz, Torrese libero. Non ancora disponibile Bertone. Risponde coach Giandomenico con Stocco in diagonale con Korhonen, Barazza e Angelini al centro, Joly e Ghezzi in banda, il libero è Caforio.
Il primo parziale parte con le ospiti in vantaggio di cinque lunghezze, 7-12, ed è primo time out per coach Chiappafreddo. Al rientro in campo Olbia continua a picchiare forte ed è 8-16, secondo time out per le universitarie. Al rientro in campo una veloce di Batte firma il 9-16. Con un ace di Sainz il Barricalla accorcia le distanze 13-18. Pipe di Sainz, 14-18, time out per Giandomenico. Al rientro in campo fast di Angelini 14-19. Sul 14-20 dentro Severin-Vokshi su Sironi-Rimoldi. E’ una diagonale di Ghezzi a chiudere il parziale 14-25.
Nel secondo parziale Olbia si porta nuovamente in vantaggio e sul 9-12 dentro Vokshi su Sironi. La formazione sarda gioca un’ottima pallavolo e Chiappafreddo è costretto al time out sul 14-18. Al rientro in campo due punti per le universitarie, time out per Giandomenico sul 16-18. Mani fuori per Pinto ed è 17-18. Muro di Pinto su Korhonen, 18 pari. Ace di Sainz, 19-18. Tre punti consecutivi per Olbia 19-21, time out per il Barricalla. Errore di Pinto ed è 19-22. Errore Vokshi, 19-23, dentro Severin su Rimoldi. Punto di Vokshi, 20-23. Parallela di Korhonen, 20-24. Parallela di Vokshi, 21-24. Muro di Olbia ed è 21-25.
Al rientro in campo dentro Severin su Rimoldi in regia e confermata Vokshi su Sironi per le universitarie. Il Barricalla si porta in vantaggio 7-4 ma si ritorna in parità 7-7 con Angelini in battuta. Sul 7-9 dentro Venturini su Sainz, time out per Chiappafreddo. L’Hermaea allunga 11-16, time out per le universitarie. Al rientro in campo Pinto tira una parallela a tutto braccio, 12-16. Errore per Olbia, 13-16. Si continua con scambi lunghi ed è un ace di Vokshi a firmare il 16-20, time out per la formazione sarda. Mani fuori di Venturini, 17-20. Nuovo punto di Venturini, 18-20. Punto di Korhonen 18-21. Punto di Ghezzi, 18-22. Errore per Angelini ed è 19-22. Errore di Ghezzi, 20-22. Muro di Pinto su Korhonen 21-22, time out per coach Giandomenico. Punto di Ghezzi, 21-23. Punto per Korhonen, 21-24. Errore Olbia, 22-24. Punto per Korhonen ed è 22-25. 

DICHIARAZIONI
Queste le parole di Valentina Torrese per il Barricalla a fine match: “Stiamo affrontando un momento di difficoltà, ci stiamo allenando tanto per uscire da questo periodo ma merito anche delle avversarie. Hanno difeso tanto e noi nei momenti importanti abbiamo fatto degli errori che hanno pesato sul risultato finale”.
Tre punti importantissimi – dichiara Sara Angelini per Olbia – il prossimo match abbiamo Montale in casa. Non dobbiamo sottovalutare nessuno ma conquistare altri punti fondamentali per questo periodo”.

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS