CASALMAGGIORE CI PROVA MA E’ FIRENZE A PASSARE.

VBC ÈPIÙ CASALMAGGIORE – IL BISONTE FIRENZE: 2-3 ( 25-23 / 22-25  / 25-17 / 25-27 / 13-15)

Vbc: Stufi 12, Lloyd , Partenio 16, Sirressi (L), Montibeller 21. Maggipinto, Melandri 17, Vanzurova 18, Ciarrocchi, Bajema. Non entrate: Bonciani, Bajema, Kosareva. All. Parisi-Piazzese

Firenze: Enweonwu 12, Cambi 7, Lazic 7,  Van Gestel 5, Alberti 4, Panetoni (L), Belien 18, Guerra 18, Nwakalor 12, Venturi (L). Non entrate: Vittorini, Hashimoto, Kone, Venturi (L). All. Mencarelli-Cervellin

Durata set: 26′, 28′, 22′, 30′, 16′

Starting Six

Vbc: Stufi, Lloyd (K), Partenio, Sirressi (L), Montibeller, Melandri, Vanzurova.
Firenze: Enweonwu, Cambi, Lazic, Alberti, Belien, Guerra, Venturi (L).

CREMONA. Casalmaggiore inizia la sua stagione con una sconfitta casalinga, al tie break, contro una giovane e pimpante Firenze, ma si sono viste anche tante cose buone e si è visto, in certi momenti, un buon carattere che sempre è toccasana in ogni partita.

Primo Set. Si parte con un muro di Melandri che porta Casalmaggiore, per l’occasione in maglia blu precampionato, avanti 1-0 ma Enweonwu pareggia i conti, ci pensa però ancora Melandri a mettere a terra il pallone: 2-1. Firenze si porta avanti ma Montibeller piega le mani del muro e ristabilisce la parità, 3-3. Firenze spinge ma Partenio mura Alberti e fa 6-6. Guerra sigla il primo ace della gara e fa 9-8, Melandri però blocca l’attacco fiorentino e il successivo attacco di Montibeller chiude l’uno-due che fa 10-9 Casalmaggiore. Bello il primo tempo di Stufi che sfrutta il piano di rimbalzo del muro, 12-11, ma Belien fa altrettanto, 12 pari. Efficace la palla di Lloyd per Montibeller che in pipe trova il pallone del 14-13. Il primo ace rosa è di Partenio che trova la riga di fondo campo, 18-15 e coach Mencarelli chiama il primo time out della gara. Melandri mette a terra un altro primo tempo, fa 19-16 e scende per lasciare la battuta a Ciarrocchi. Il punto del 21-19 Casalmaggiore è frutto di una palla lunga di Guerra ma è la conclusione di un’azione spettacolare su entrambi i fronti con salvataggi “volanti”. Enweonwu porta le sue a meno uno da Casalmaggiore così coach Parisi chiama il primo time out, 23-22 Casalmaggiore. Si torna in campo e Partenio con un mani out fa 24-22, E’ Montibeller a chiudere con una diagonale 25-23. Top Scorer: Montibeller 7, Enweonwu e Guerra 5. Melandri 3 muri, Partenio 70% ricezione perfetta.

Secondo Set. Melandri apre le danze della seconda frazione ma Firenze pareggia i conti, Vanzurova però sfrutta il muro avversario e fa 2-1. Si viaggia sul sostanziale equilibrio, Partenio mette la cannonata e fa 5-4. Firenze spinge, ma Casalmaggiore non ci sta, pipe morbida di Vanzurova e si va aul 6-9. Melandri ferma un tentativo velleitario di Alberti e fa 8-10, ed è la stessa centrale di Lugo a ribadire, 9-10, Primo tempo devastante di Stufi che buca il campo avversario e fa 11-12. Lazic trova l’ace del 16-12 e coach Parisi è costretto al time out. Si torna a giocare ed è un errore di Enweonwu a regalare il 13-16 a Casalmaggiore. Bello e preciso il tocco di Partenio che beffa la difesa bisontina, 15-17. Montibeller piega le mani del muro toscano e fa 16-18. Bomba di Montibeller, la difesa toscana è attenta ma Melandri di più, 17-19. Casalmaggiore costringe Firenze ad un salvataggio strepitoso ma alla fine Stufi non perdona, 18-21. Ancora Montibeller picchia a tutto braccio sul muro avversario e lo passa, 20-23, nell’azione successiva la premiata ditta Lloyd-Melandri mura l’attacco delle bisontine e fa 21-23. Una palla out però chiude la frazione 25-22 per Firenze. Top Scorer: Vanzurova 5, Guerra 5

Terzo Set. Casalmaggiore inizia con l’acceleratore pigiato, Montibeller mette a segno la sua diagonale e fa 6-2. Vanzurova continua il suo trend positivo e con un bel mani out fa 7-3, per poi allungare con un ace. Lloyd e compagne spingono e si sente, costringono all’errore Enweonwu e vanno sul 12-5, coach Mencarelli è costretto al time out. Tornate in campo è Partenio a murare Guerra e a portare le sue sul 13-5, entra Nwakalor per Enweonwu. Montibeller ancora una volta non se lo fa dire due volte e sfrutta il piano di rimbalzo del muro, 17-6, Melandri allunga. Il Bisonte prova a rimanere attaccata al set ma Stufi mette a segno un  bel tentativo, 20-10. Il 23-12 è una bordata in diagonale di Partenio che non da scampo alla difesa avversaria, Nwakalor però sale in cielo porta le sue sul 13-23. Melandri però è fortunata ma molto attenta e trasforma un tentativo fortunoso nel 24-13. Guerra sigla due ace consecutivi e fa 17-24, ma Partenio chiude la frazione con un tocco morbido e fa 25-17. Top Scorer: Partenio, Melandri e Vanzurova 5, Van Gestel e Nwakalor 3.

Quarto Set. Melandri apre ancora la frazione e il muro di Stufi-Vanzurova non perdona, 2-0. Firenze pareggia i conti ma Vanzurova non ci sta, 3-2, e Montibeller dalla seconda linea allunga. Fast dalla diagonale strettissima di Stufi che fa 5-3. Melandri mette a terra un altro primo tempo e regala alle sue compagne il 7-5. Guerra trova il pareggio sfruttando la sua ottima battuta ma Vanzurova ristabilisce le distanze, 9-8. Firenze passa in vantaggio ma è Partenio a riacciuffare la parità 12-12, Belien però riporta avanti le sue. Autentica bomba di Montibeller che recupera terreno, 13-15. La lotta è serrata, entrambe le formazioni spingono, Casalmaggiore di più e riacquista la parità con un ace di Vanzurova, 20-20 time out Firenze. Casalmaggiore ha carattere, è caparbia, si vede, grande azione per il 21 pari di Montibeller. Firenze però riesce a tenere e a trovare il 24-23 con un ace di Cambi, Partenio pareggia i conti. Si lotta sull’equilibrio ma è Nwakalor a chiudere, 27-25. Top Scorer: Montibeller 6, Guerra 6

Tie Break. E’ Montibeller ad aprire l’ultima frazione in diagonale e poi con un bel muro, 2-0. Firenze spinge e si porta avanti, Belien consolida, 5-3. Firenze è caparbia, e si porta sul 7-3, coach Parisi chiama time out. Si torna in campo ed è Stufi a mettere a terra il pallone, 4-7, ma Nwakalor ristabilisce le distanze mandando Firenze al cambio campo sull’8-4. Si ricomincia e Partenio trova la parallela giusta, 5-8. E’ ancora Partenio a mettere a terra il pallone per le rosa, 10-6, Montibeller poi alza il murone, 7-10, e Nwakalor manda lungo, 8-10, time out Firenze. Melandri, ancora una volta attenta, taglia il campo e fa 10-11. Montibeller trova il rimbalzo giusto e tiene le sue attaccate al match, 11-12. Guerra trova il primo match point 14-12, ma Stufi annulla, 13-14. Ma è Belien a chiudere, 15-13.




Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS