Parte la corsa all'”ATLETA DELL’ANNO FISI”: in lizza Dominik Paris e Dorothea Wierer, votate alla mail atletafisi@fisi.org fino a domenica 20 ottobre

Prende ufficialmente il via l'edizione numero 35 dell'"ATLETA DELL'ANNO FISI", il riconoscimento votato dagli appassionati degli sport invernali e rivolto all'atleta che nel corso della stagione 2018/19 si è maggiormente distinto nell'ambito delle discipline della Federazione Italiana Sport Invernali.Quest'anno sono due i candidati in lizza destinati a succedere nell'albo d'oro a Sofia Goggia:si tratta di Paris Dominik e Wierer Dorothea, che potranno essere votati inviando una mail all'indirizzo di posta elettronica atletafisi[at]fisi.org fino a domenica 20 ottobre.Vi ricordiamo che i candidati potranno ricevere il vostro voto solamente una volta dallo stesso indirizzo, ulteriori voti non verranno conteggiati nel computo complessivo. Di seguito le schede dei candidati:       PARIS DOMINIK (Merano, 14 aprile 1989, C.S.Carabinieri) Sette vittorie stagionali in Coppa

Mondiali 2019, un’annata da ricordare per la FISI: 40 medaglie in 9 discipline con ben 13 ori

Quaranta medaglie, di cui tredici ori, quindici argenti e dodici bronzi.È questo il fantastico bottino, raccolto dagli atleti italiani nel corso dei Mondiali disputati nel 2019, che hanno visto sul podio ben nove delle quindici discipline facenti capo alla Federazione Italiana Sport Invernali.Grande protagonista dell'annata è stato Dominik Paris che ha conquistato un prestigioso oro nel supergigante iridato di sci alpino, andato in scena ad Are.Il 30enne carabiniere della Val d'Ultimo, ha fatto meglio di Sofia Goggia, argento nel supergigante femminile, mentre il team azzurro ha finalmente abbattuto il tabù nelle prove a squadre, con uno storico bronzo dietro a Svizzera e Austria. Nello sci nordico ottima prova a Seefeld della coppia composta da Federico Pellegrino e Francesco

Si è chiusa definitivamente la stagione delle 15 Coppe del mondo FISI, Italia ancora al top con 183 podi e 69 successi di tappa. Tutti i protagonisti dell’annata

Con le gare finali di sci d'erba e skiroll, si è ufficialmente conclusa la stagione 2018/2019 degli sport invernali di Coppa del mondo.Gli atleti azzurri hanno totalizzato la bellezza di 183 podi, suddivisi nelle 15 discipline facenti capo alla Federazione Italiana Sport Invernali.Un bottino notevole, che conferma l'alta competitività dei nostri rappresentanti sulle piste e sui budelli di tutto il mondo.Un grande contributo è arrivato dallo sci alpino con 22 podi, e in particolare da Dominik Paris che si è guadagnato per 7 volte il gradino più alto del podio, con le gemme dei trionfi in tappe storiche del circuito come Bormio e Kitzbuehel, arrivando a conquistare la Cdm nel supergigante.Non è stata da meno Dorothea Wierer, brava