CDA Talmassons vs Cuore di Mamma Cutrofiano 0a3

RISULTATO: 0a3 (14-25 19’)(17-25 22’)(21-25 24’)

CDA Talmassons: Barbazeni Karin, Norgini Maria Chiara (L), Cristante Sharon, Nardini Daniela, Mazzoleni Monica, Cecilia Vallicelli, Cutura Hana, Pagotto Sofia, Ponte Genni, Bartesaghi Giulia e Tirozzi Valentina (K)

Allenatore: Barbieri Leonardo e Vice: Cinelli Stefano

Cuore di Mamma Cutrofiano: Ferrara(L1), Tarantino, Avenia, Panucci, Quarchioni, M’Bra, Castaneda, Menghi, Rizzieri, Salviato(L2), Morciano, Caneva e Gorgoni.

Allenatore: Carratù Antonio e Vice: Giunta Simone

Arbitri: Laghi Marco e Cecconato Luca

CRONACA:
La CDA parte con Vallicelli in regia, Nardini e Mazzoleni al centro, capitan Tirozzi e Bartesaghi in banda, Pagotto opposto con Norgini libero. Primo break della CDA con Tirozzi in battuta 6 a 3. Due muri consecutivi portano avanti le ospiti 10 a 9 e primo time out per Barbieri. Castaneda fa la differenza 15 a 11 per Cutrofiano e secondo time out per la CDA. Entra Ponte per Bartesaghi. Il set scivola via nettamente in favore delle ospiti. Sul 21 a 13 entra Cristante per Vallicelli ma le ospiti si aggiudicano il set senza problemi per 25 a 14.

Inizio di secondo set con il muro delle ospiti che fa la differenza 5 a 3. Un paio di errori in attacco fanno scivolare Talmassons a -4. Sull’11 a 7 Barbieri chiama il primo timeout e il secondo sul 16 a 11 per tentare di fermare le ospiti. Appena arrivata Barbieri decide per

l’esordio di Cutura che subentra al posto di Pagotto. Sul 20 a 15 entra Barbazeni per Mazzoleni. E’ una CDA che lotta su ogni pallone ma Cutrofiano con una Castaneda in serata vince anche il secondo set per 25 a 17.

Iniziò di terzo set con Barbazeni e Cutura ancora in campo. Le ragazze di Talmassons ci mettono il cuore 6 pari. Si gioca in perfetto equilibrio poi Castaneda ottiene un break 12 a 10 per le ospiti. Sotto 16 a 13 la CDA chiama il primo timeout. Castaneda anche fortunata 19 a 16. Talmassons si riporta sotto 22 a 20 ma ancora Castaneda sistema le cose 24 a 20 e secondo time out per Barbieri. Castaneda chiude il match sul 25 a 21.

Il DS De Paoli:”Poco da rimproverare alle ragazze della CDA che stasera hanno trovato difronte una delle migliori squadre del campionato. Considerato che è ferma da aprile, confortante l’esordio di Cutura. Sono certo che abbiamo trovato una professionista dai valori tecnici e morali importanti e questo per noi è importante. Tutto questo fa parte dello stile della CDA Volley Talmassons e su queste basi abbiamo sempre costruito i nostri risultati. Ora ci aspetta la proibitiva trasferta di Soverato, poi finalmente avremo quasi un mese di pausa che ci permetterà di recuperare anche Dalla Rosa e di presentarci finalmente al completo per le ultime gare della prima fase. Ho gia espresso alla squadra e allo staff la piena fiducia della società, dobbiamo solo rimanere tranquilli ed avere pazienza il campo ci darà ragione.”

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS