COVID, la goccia che…

Le casse dei Club sono vuote, i bilanci sono in rosso, ci mancava pure il Covid ad aggravare la situazione. Ma il Covid è solo la classica “goccia che fa traboccare il vaso” già colmo di errori e mancanze, spese folli, ingaggi sproporzionati rispetto alle effettive entrate di cassa. Il calcio affoga e nessuno si muove perché oggi ci sono altri problemi più urgenti da affrontare. Beppe Marotta ha dichiarato che, se si continua così, “il calcio rischia il default”: affermazione realistica di un importante dIrigente calcistico. In questa situazione di “sprofondo rosso” la mia paura è che la prima vittima possa essere il Calcio Femminile, l’ultimo tassello inserito nell’organigramma della nostra FIGC.