Domani il via alla “bolla” di Champions al Palaverde – Il programma, la copertura tv di Sky e Rai, le parole dei Presidenti e di Paola Egonu

Tutto è pronto per cominciare il grande evento del Palaverde che da domani sarà al centro del mondo della pallavolo continentale, con la partenza del torneo che vedrà giocare in tre giorni, da domani a giovedì, il girone d’andata della Pool B della Cev Champions League, mentre il ritorno verrà disputato a Nantes con identica formula a fine gennaio. Oltre all’A.Carraro Imoco Conegliano saranno in lizza le fortissime turche del Fenerbahce Istanbul, le slovene del Calcit, le francesi del Nantes.
Coach Santarelli per questo debutto stagionale in Champions League avrà a disposizione tutte le sue “Pantere”, che esordiranno domani alle 18.00 con il Calcit, a un anno esatto dal trionfo nel Mondiale per Club in Cina. Un anniversario importante nella storia del club gialloblù, che la squadra veneta vorrà festeggiare iniziando bene il girone contro la squadra slovena che arriverà a Treviso nella mattinata di domani. Nantes e Istanbul invece sono già da ieri nella base della “bolla” all’Hotel Le Terrazze e oggi si alleneranno al Palaverde.

Eccezionale la copertura televisiva con l’annuncio odierno di Sky Sport che ha acquistato i diritti per tutte le gare delle italiane in Cev Champions League:

-SKY SPORT trasmetterà TUTTE le partite di A.Carraro Imoco Volley
-RAI SPORT HD trasmetterà in diretta in chiaro la partita di giovedì ore 20.30 Conegliano-Fenerbahce Istanbul
-EUROVOLLEY TV trasmetterà su internet in streaming video in diretta TUTTE LE PARTITE (in abbonamento) con copertura Mondiale
-YOU TUBE , canale Cev European Volleyball, trasmetterà “live”  in streaming in chiaro Conegliano-Calcit di domani e Conegliano-Fenerbahce di giovedì.

IL PROGRAMMA: 

Martedì 8 dicembre
-ore 18.00  A. Carraro Imoco Volley – Kamnik Calcit – diretta Sky Sport Collection (canale 205)- diretta Eurovolley.tv
-ore 20.30  Nantes Vc – Fenerbahce Istanbul – diretta Eurovolley.tv
Mercoledì 9 dicembre
-ore 17.30  A. Carraro Imoco Volley – Nantes Vc – diretta Sky Sport Collection (canale 205) – diretta Eurovolley.tv
-ore 20.30  Fenerbahce Istanbul – Kamnik Calcit – diretta Eurovolley.tv
Giovedì 10 dicembre
-ore 17.30  Kamnik Calcit – Nantes Vc – diretta Eurovolley.tv
-ore 20.30  A.Carraro Imoco Volley-Fenerbahce Istanbul  – diretta Sky Sport Collection (canale 205)- diretta Rai Sport HD
Il saluto dei presidenti della A.Carraro Imoco Conegliano Piero Garbellotto e Pietro Maschio.
 
Piero Garbellotto, presidente:Ci teniamo a dare il benvenuto e il nostro in bocca al lupo alle delegazioni delle squadre impegnate in questa “bolla”, ai commissari di gara, agli arbitri, dirigenti e media che parteciperanno a questo grande evento che siamo onorati di ospitare, proprio a un anno esatto dalla grande esperienza del Mondiale per Club del 2019. Grazie al lavoro di squadra con i nostri sponsor e partner, alla proficua interazione con la CEV e  le istituzioni locali e soprattutto alla collaborazione delle autorità sanitarie per garantire la massima sicurezza a tutti i partecipanti, potremo una volta di più garantire la massima ospitalità e accoglienza ai team impegnati nell’evento che inizia domani al Palaverde. Lo sforzo organizzativo per il successo della manifestazione è per noi importante, ma volevamo dare un segnale di vitalità del movimento, noi come le altre squadre italiane che hanno ospitato le “bolle”, confermando come nonostante le grandi difficoltà portate dalla pandemia il volley italiano con orgoglio e ottimismo sia capace di guardare avanti e di mantenere il più possibile alti qualità e obiettivi. Purtroppo mancherà il piatto forte, il nostro fantastico pubblico che sarebbe stata la cornice ideale per questo evento di portata internazionale, ci sentiremo “orfani” della passione e del calore del tifo gialloblù, ma contiamo grazie alla massiccia visibilità televisiva della “bolla” al Palaverde di poter  offrire comunque un grande spettacolo al pubblico e una eccezionale visibilità ai nostri sponsor.”
 
Pietro Maschio, co-presidente: “Mi associo al benvenuto a tutti i partecipanti a questo evento che significa per il nostro club un grande orgoglio di ospitare alcune tra le migliori squadre d’Europa ed anche un grande impegno organizzativo ed economico, confidando che sia una manifestazione da ricordare. Tre anni fa ospitammo la Final Four di Champions, ora questa “bolla” ci ricorda un po’ quei giorni da punto di vista dell’organizzazione e tutto lo staff sta lavorando in tandem con l’USLL2 per garantire soprattutto la sicurezza sanitaria, che poi è la ragione che ha spinto a questa nuova formula. Quest’anno era una contingenza e una scelta obbligata, ma è una formula che potrebbe anche essere interessante per il futuro visto il grande appeal mediatico che ha suscitato. La copertura televisiva è senza precedenti, ci ricorda un po’ i magici giorni di un anno esatto fa per il Mondiale, questo è molto importante per i nostri sponsor che potranno godere di una esposizione a livello nazionale e internazionale al massimo livello. I nostri splendidi tifosi purtroppo non ci potranno essere e questo ci dispiace perchè per noi loro sono la risorsa più importante ed appagante, ma questo è un anno particolare e purtroppo bisogna adattarsi. Certamente poter vedere tutte le partite in tv è importantissimo per i nostri appassionati e una grande vetrina per la “squadra” dei nostri sponsor e partner che continuano a seguirci con entusiasmo. Buon divertimento!”
 
LE PAROLE DI PAOLA EGONU, opposto dell’A.Carraro Imoco Conegliano
“Sono emozionata per l’inizio della Champions League e in questi giorni siamo tutte “elettriche”  in prospettiva di queste partite. Lo scorso anno il coronavirus ci ha fermate sul più bello, adesso possiamo continuare quello che abbiamo solo interrotto la passata stagione e ci siamo preparate con grande impegno in allenamento per essere pronte per sfidare le migliori squadre europee. Dovremo giocare al nostro massimo livello tutte e tre le sfide a partire da domani, in Champions non ci sono partite scontate, sappiamo che il Fenerbahce è il team più quotato tra le nostre avversarie, ma sono sicura che anche Calcit e Nantes verranno qui molto agguerrite. Noi però dopo tanta attesa e tanto lavoro ci sentiamo pronte per esprimere tutto il nostro potenziale, non vediamo l’ora di giocare.” 

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS