La San Marino non concretizza e l’Inter passa una volta per tempo

La San Marino Academy torna in campo per l’ultima trasferta del 2020 ad Interello contro le Nerazzurre di Attilio Sorbi. L’ex vice allenatore della Nazionale italiana è costretto a rinunciare a cinque giocatrici, tra le quali Mauro e Rincòn – valutate fino all’ultimo –. Non da meno le assenze fronte Titane che si presentano nel milanese al netto di Muya e Labate, mentre Brambilla parte dalla panchina per un problema alla caviglia.
Meneghine pericolose in avvio con l’iniziativa di Moller, innescata dalla rimessa laterale di Merlo. La danese aggira Kunisawa, prima di venire chiusa dall’uscita di Ciccioli all’altezza del lato corto dell’area piccola.