La Valsabbina ospite della capolista Imoco domani alle 18

Ultima gara del 2020 per la Banca Valsabbina Millenium: le Leonesse di coach Enrico Mazzola saranno ospiti dell’imbattibile corazzata Conegliano, martedì 29 dicembre alle ore 18, in diretta LVF TV.

 

Dirigeranno l’incontro Massimiliano Giardini e Gianfranco Piperata delle sezioni di Verona e Bologna, al videocheck Alessandro Scapinello e Maria Grazia Amoroso al referto segnapunti elettronico. L’incontro è a porte chiuse in diretta su LVF TV dalle ore 18:00.

Le Leonesse
Rinviata a data da destinarsi la sfida contro Il Bisonte Firenze, il team bresciano, dopo l’esito negativo dei tamponi molecolari effettuato sul gruppo-squadra, è tornato ad allenarsi in vista dell’incontro del PalaVerde di Villorba. Coach Enrico Mazzola avrà a disposizione l’intero organico, ad eccezione di Tiziana Veglia in isolamento, causa covid-19. La giocatrice presenta in queste ore un leggero miglioramento in attesa del primo tampone di verifica che verrà eseguito a ATS. «Dato l’elevatissimo tasso di difficoltà del match vogliamo vedere l’atteggiamento migliore delle nostre ragazze – spiega il DG Emanuele Catania – non sarà facile perché fare punti a Conegliano è praticamente impensabile per chiunque, ma vogliamo comunque combattere e provare a giocare con spregiudicatezza».

Le avversarie
Capolista del campionato con 42 punti, frutto di 14 successi in altrettante gare e con solo 5 set persi, l’Imoco si presenta in qualità di super favorita per tutti gli obiettivi. Rispetto alla gara d’andata il roster a disposizione di coach Daniele Santarelli non è cambiato; nell’ultima gara di campionato la formazione veneta ha espugnato il PalaRadi di Cremona per 3-1, centrando la trentaseiesima vittoria consecutiva tra Campionato, Coppa Italia, Supercoppa Italiana e Champions League. All’orizzonte il confronto con la schiacciasassi Imoco risulta improbo, non solo per Millenium, ma per qualsiasi team, tanto che ha annichilito anche l’unica avversaria di alto livello internazionale affrontata questa stagione nei gironi di Champions League, il Fenerbahçe di coach Zoran Terzić. Le turche non hanno mai superato quota 20 e il primo set sono state tramortite a quota 14. Questo rende l’idea della potenza di fuoco del club veneto.

Ex e precedenti
Le ex di turno sono tre, tutte in maglia Banca Valsabbina: Marta Bechis (2013-2014, 2015-sino a gennaio 2016, dal 27 gennaio 2017 al 2019), Anna Nicoletti (dal 2014 al 2016, e 2017-2018) ed Alexandra Botezat (2019-2020). Gli scontri diretti sono 5 con l’Imoco in vantaggio per 3-2. Una curiosità la formazione bresciana è l’ultima squadra che ha vinto al PalaVerde in campionato, il 26 dicembre 2018. L’incontro terminò 3-2 per Brescia.

Le formazioni
Banca Valsabbina Brescia: 2 Chiara Sala (L), 3 Marta Bechis, 5 Giulia Angelina, 6 Marrit Jasper, 7 Ylenia Pericati (L), 9 Lea Cvetnić, 10 Francesca Parlangeli (L), 11 Ulrike Bridi, 12 Federica Biganzoli, 14 Alexandra Botezat, 15 Beatrice Berti, 16 Tiziana Veglia, 18 Anna Nicoletti. Allenatore: Enrico Mazzola.

Imoco Volley:  1 Lara Caravello (L), 3 Lucille Gicquel, 4 Božana Butigan, 5 Robin de Kruijf, 7 Raphaela Folie, 9 Loveth Omoruyi, 10 Monica De Gennaro (L), 11 McKenzie Adams, 13 Giulia Gennari, 14 Joanna Wołosz, 15 Kimberly Hill, 17 Miriam Sylla, 18 Paola Egonu, 20 Sara Fahr. Allenatore: Daniele Santarelli.

Come seguire la gara
Sarà possibile seguire l’incontro in streaming sul LVF TV alle ore 18.00 integralmente in diretta e in alta definizione. Sarà sufficiente registrarsi ed abbonarsi a LVF TV.

Classifica
Imoco Volley Conegliano 42 (14-0); Igor Gorgonzola Novara 34 (12-2); Saugella Monza 25 (9-3); Savino Del Bene Scandicci 24 (8-3); Reale Mutua Fenera Chieri 22 (7-5); Delta Despar Trentino 18 (6-7); Bosca S.Bernardo Cuneo 17 (7-7); Il Bisonte Firenze 14 (5-8); Vbc èpiù Casalmaggiore 14 (5-8); Zanetti Bergamo 11 (3-11); Unet E-Work Busto Arsizio 10 (3-8); Bartoccini Fortinfissi Perugia 9 (3-9); Banca Valsabbina Millenium Brescia 9 (1-12). * tra parentesi le partite vinte-perse.

 

 

Marrit Jasper in attacco durante Brescia-Trento (foto © Ferrari)

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS