Le Azzurre lottano, rischiano, non segnano ma tornano dalla Danimarca con 1 buon punto

Una grande prova delle azzurre non basta a battere le padrone di casa che in più occasioni sono andate vicine al giusto vantaggio. La corsa per finire tra le 3 migliori seconde si deciderà all’ultima giornata.
Trentacinque giorni dopo la sconfitta di Empoli, la Nazionale Femminile ritrova il sorriso e riesce – con personalità e spirito di sacrificio – a fermare la corsa della Danimarca, guadagnando un prezioso punto che le permette di continuare a sperare nella qualificazione diretta all’Europeo del 2022. Gama e compagne, rispettando le indicazioni della Ct Milena Bertolini, sono scese in campo con grande grinta, aiutandosi a vicenda e bloccando sullo 0-0 le vicecampionesse d’Europa in carica, che avevano vinto tutte le partite del Gruppo B disputate finora.