Le Pantere attendono Cuneo per il “Derby delle Bollicine” domenica al Palaverde

Torna al Palaverde domenica alle 17.00 (gara a porte chiuse) la sfida tra le bollicine venete e quelle piemontesi, un “derby del vino” tra le squadre ambasciatrici di territori famosi per le loro produzioni enologiche, vanto nazionale.
Dopo quattro turni di stop causa Covid, finalmente la squadra di coach Pistola torna in campo per continuare il grande lavoro fatto nelle prime giornate, un poker di gare che a parte la sconfitta di Perugia aveva visto capitan Signorile e compagne mietere vittime illustri come la Savino del Bene Scandicci all’esordio e la Saugella Monza nella seconda giornata, due prestigiose vittorie da tre punti, per poi “chiudere” con il successo al tie break nel derby con Chieri il 10 ottobre. Da lì dopo gli 8 punti in classifica accumulati in quattro giornate,  un lungo stop per le piemontesi prima del match di questa domenica al Palaverde contro le lanciatissime Pantere di Conegliano, ancora imbattute dopo otto giornate di campionato. Sette le partite giocate dalle Pantere, che hanno osservato il turno di riposo, e sette vittorie che valgono il primato con 21 punti. Imoco Volley senza Folie, ancora in rieducazione al ginocchio.
ARBITRI: Curto e Giardini
PRECEDENTI: 5 i precedenti tra i due club, tutte e cinque le partite sono finite con il 3-0 per l’Imoco Volley.
MEDIA: diretta in video streaming su LVF TV (www.lvftv.com), diretta radiofonica su Radio Conegliano (90.6 mhz e www.radioconegliano.it). Interviste post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley.
DICHIARAZIONI COACH DANIELE SANTARELLI
“Sappiamo che Cuneo ha saltato tante partite causa Covid e anche domenica non sarà al completo al Palaverde, ci dispiace molto per questa situazione come immagino a tutti, non è di certo la condizione ideale, ma penso che in questo momento l’importante sia giocare e tenere vivo il campionato adattandosi il meglio possibile alla contingenza. Noi finora abbiamo fatto tutte le nostre sette partite e finora è andato tutto bene sia in campo che fuori, dobbiamo restare concentrati sul lavoro e sulla nostra stagione e anche domenica sarà così. Non sappiamo domenica che formazione potranno schierare le piemontesi, di certo la partita ci sarà e questo è già importante, poi non sappiamo quale sarà il contenuto tecnico di questa sfida che comunque stiamo preparando restando focalizzate su di noi e sul nostro lavoro. Pur con qualche pausa e intoppo siamo riuscite a vincere anche mercoledì a Firenze, cercheremo di fare ancora qualche passo avanti in un momento comunque dove sono soddisfatto dei risultati e del lavoro quotidiano della mia squadra.” 

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS