L’Exacer Montale cede 3-1 nel secondo allenamento congiunto contro Sassuolo

Il secondo allenamento congiunto pre-campionato tra Green Warriors Sassuolo ed Exacer Montale finisce con un 3-1 per la formazione neroverde. Dopo il tre a zero dei primi tre set, si è deciso di prolungare il test con un quarto set supplementare. Un Sassuolo più in palla rispetto al test di venerdì scorso a Castelnuovo Rangone, mentre Montale non riesce a confermare quanto di buono aveva fatto vedere nei primi due parziali disputati sul taraflex di casa.

Un momento del riscaldamento prima dell’allenamento congiunto

È una super Antropova a trascinare le Green Warriors, che vincono in scioltezza il primo set e poi sono brave anche a recuperare nel secondo, chiuso ai vantaggi, manco a dirlo, proprio dall’opposto russo. Tamburello prova a cambiare qualcosa nel terzo parziale, ma il risultato non cambia. Sassuolo va sul 3-0 mentre poi, con diversi cambi, cede nel quarto set supplementare. L’Exacer può però sorridere per aver rivisto in campo capitan Aguero, seppur per pochissimi spezzoni nel giro dietro in ricezione. La cronaca del match.

1° SET – Tamburello parte Pincerato e Botarelli sulla diagonale principale, Brina e Rubini in banda, Gentili e Fronza al centro e Bici come libero. Barbolini risponde con Pasquino e Antropova sulla diagonale principale, Zojzi e Dhimitriadhi in banda, Busolini e Tajè al centro con Falcone libero. Il primo parziale viene dominato dalla squadra neroverde, decisamente più compatta e quadrata rispetto alle nerofuxia. L’unica nota positiva per l’Exacer è l’ingresso in campo di capitan Aguero, che ha preso il posto di Botarelli durante un giro dietro per dare una mano alla ricezione. Sassuolo mai in difficoltà, avanti prima 8-3, poi 16-8 fino al 21-16 e al finale di 25-19. Cinque i punti di Martina Brina, gli stessi della neroverde Ekaterina Antropova.

2° SET – Tamburello striglia le sue ragazze al termine del primo parziale e rimette in campo lo stesso sestetto che aveva iniziato il match, così come fa Barbolini. Rispetto al primo, questo parziale è più combattuto con Montale sempre avanti di due/tre punti fino alla fine ma che poi si spegne sul finale. Sul 18-14 per le nerofuxia, con un buon turno al servizio di Pincerato, Barbolini chiama time-out. Tamburello dà nuovamente spazio ad Aguero in un giro dietro e mette anche Venturelli al servizio al posto di Fronza. Dal 18-22, Sassuolo trova due punti che lo portano sul 20-22, e Tamburello chiama time-out. L’attacco out di Brina porta il set in parità (23-23), poi sul 25-25 l’Antropova decide che è il momento di mettere fine al set e trova prima una diagonale vincente e poi un ace. Anche il secondo set va a Sassuolo (27-25). Sette i punti dell’Antropova, cinque a testa per Brina e Rubini.

3° SET – Nel terzo parziale Tamburello mette dentro Blasi per Rubini, mentre Barbolini manda dentro Magazza per Zojzi. Le padrone di casa partono forte e vanno avanti 5-1 con la solita Antropova che in attacco è irresistibile. Montale ritrova la parità (9-9) con un muro di Pincerato su Magazza. Gentili sbaglia due attacchi e porta Sassuolo avanti 13-9. Su questo punteggio arriva il time-out di Tamburello. Le neroverdi però si dimostrano decisamente in giornata e allungano fino al 20-13. Dentro Cigarini per Fronza nel campo di Montale, ma Sassuolo porta a casa anche questo set (25-20). Anche in questo set sono sette i punti messi a segno dall’Antropova, quattro a testa per Blasi e Gentili.

4° SET – Nel quarto parziale supplementare l’inerzia del match non cambia. Tamburello dà spazio a Saccani, mentre Barbolini dà spazio a Fornari, Ferrari e Iman. Sassuolo allunga subito in avvio (8-3), ma le nerofuxia si ricompongono a metà parziale e riescono a recuperare fino ad andare avanti 19-16. Set che alla fine lo vince l’Exacer (25-20) con un pallonetto della Saccani. Cinque punti a testa per Pinali e Gentili, quattro per Iman.

IL TABELLINO

GREEN WARRIORS SASSUOLO-EXACER MONTALE 3-1 (25-19; 27-25; 25-20; 20-25)

[Durata set: 24’, 29’, 24’, 21’; tot. 1h38’]

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Pasquino 0, Antropova 19, Zojzi 8, Dhimitriadhi 7, Busolini 5, Tajè 6, Falcone (L1), Fornari 1, Spinello 1, Magazza 6, Ferrari 2, Iman 4, Pelloni (L2), Salinas ne. All. Enrico Barbolini.

EXACER MONTALE: Pincerato 1, Botarelli 6, Brina 13, Rubini 11, Gentili 10, Fronza 7, Bici (L1), Cigarini 3, Blasi 5, Pinali 5, Aguero 0, Saccani 1, Venturelli (L2), Cioni (L3). All. Ivan Tamburello.

NOTE – Allenamento congiunto disputato a porte chiuse. Green Warriors Sassuolo: 5 Ace, 16 Battute sbagliate, 8 Muri; Exacer Montale: 4 Ace, 9 Battute sbagliate, 8 Muri.

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS