NUOVI SPONSOR E TANTE COMUNICAZIONI: LA CONFERENZA STAMPA VBC

Pregna di argomenti la conferenza stampa tenutasi questa mattina, mercoledì 30 dicembre, operativamente nella sede Vbc presso la Palestra Baslenga di Casalmaggiore ma, per la prima volta nella storia della squadra casalasca, totalmente online, in diretta streaming sulla pagina Facebook Ufficiale Vbc Èpiù Casalmaggiore sulla quale potete ancora trovare la differita, con la partecipazione attiva di alcuni giornalisti in collegamento dalle proprie sedi.

Al tavolo di dibattito nella sede rosa il Presidente Vbc Massimo Boselli Botturi, il Direttore Generale Giovanni Ghini e la schiacciatrice Dayana Kosareva, coordinati tecnicamente dall’addetto stampa Manuel Bongiovanni.

Dopo il saluto e l’augurio di un buon anno a tutti gli ascoltatori, il presidente Boselli Botturi è entrato fin da subito nel centro del discorso illustrando le due nuove partnership rosa: sui pantaloncini indossati dalle giocatrici nelle partite di gennaio campeggerà il logo Trasporti Pesanti, importante realtà locale che già era sponsor ma che ha deciso di rinegoziare la propria posizione diventando una delle maggiori sostenitrici della squadra (il presidente Boselli ha parlato di “nostro secondo sponsor”), modella d’eccezione è stata Dayana Kosareva. Ma non solo, a partire dal mese di Gennaio 2021 Casalmaggiore cambierà sponsor tecnico e fornitore ufficiale, a vestire le rosa sarà Givova, marchio campano di ormai pluriennale esperienza riconosciuto a livello internazionale che, nonostante il momento particolare a causa del Covid-19, ha lavorato sinergicamente alla Vbc per giungere ad un accordo di sponsorizzazione fondato sulla stima e la professionalità. A parlare in nome della ditta è intervenuto Gennaro Cozzolino, direttore marketing di Givova che ha letto il messaggio del presidente Giovanni Acanfora: “Siamo onorati di questa partnership. In questo momento storico così complesso, lo sport ci insegna che non bisogna arrendersi né fermarsi mai. Per puntare in alto e superare le difficoltà c’è bisogno di impegno e lavoro d’insieme. GIVOVA supporterà con orgoglio la VBC Casalmaggiore, in nome dei sani e condivisi valori dello sport“.

E’ stato poi anche il momento per alcune “comunicazioni di servizio”, le gare in programma per mercoledì 6 e domenica 10 gennaio con Novara e Scandicci verranno anticipate entrambe rispettivamente a martedì 5 gennaio e sabato 9 gennaio alle ore 19.

Dopo un primo momento di scambio di battute tra il tavolo Vbc e i giornalisti in collegamento, si è passati a trattare una tematica molto importante e delicata, quella del rapporto Sport-Stato in questo particolare momento dettato dalla Pandemia. “La nostra Società – inizia il presidente Boselli Botturi – storicamente rifugge dagli appelli assistenziali e dai piagnistei, avendo sempre creduto che una Società sportiva debba essere scelta dagli sponsor per i servizi e la visibilità che offre. Ma in questo caso ci aggiungiamo al grido di aiuto che viene lanciato da tutte le Società del mondo dello sport costrette dalla pandemia a rinunciare a importanti entrate. Nel nostro caso abbiamo dovuto rifondere diversi Sponsor per la mancata visibilità dovuta all’anticipata chiusura del Campionato 2019-2020, non abbiamo tenuto i Camp estivi, non abbiamo partecipato al Campionato di Sand Volley, non abbiamo spettatori al Palazzetto. Sono tutte situazioni che portano a minori importanti entrate e ci troviamo che il governo ad oggi, 30 dicembre, non ha ancora emanato i decreti attuativi del Credito di Imposta per le Aziende Sponsor che scade il 31 dicembre. Assurdo, o meglio, vergognoso. Abbiamo Sponsor – continua Boselli – che sono stati bloccati dai loro commercialisti in quanto senza Decreti attuativi il Credito di Imposta è soltanto un bell’enunciato privo di certezze. La nostra Società ad oggi ha ottenuto zero contributi dallo Stato (significativo il numero zero mostrato alla web cam stampato su un foglio dallo stesso Boselli), quando vediamo ovunque elargizioni a pioggia. Lo Sport è a un punto di non ritorno: senza pubblico non possiamo sopravvivere. Senza gli Sponsor che vedono la loro “pubblicità” non possiamo andare avanti. Sono aperti i Centri commerciali, sono aperte le Chiese, a restare chiusi sono i palazzetti e gli stadi, spazi enormi dove invece si potrebbe consentire l’accesso a numeri ridotti di persone in totale distanziamento e sicurezza. Avanti di questo passo – conclude – si rischia il default del mondo sportivo e la perdita di fidelizzazione di sponsor e tifosi. Poi serviranno anni di lavoro per recuperare i danni prodotti!”. Dichiarazione confermata e supportata anche dal D.G. Giovanni Ghini.

Il momento conclusivo poi è stato riservato alle risposte, oltre che alle altre domande poste dai giornalisti, anche dai tanti tifosi collegati tramite social: chi ha voluto delucidazioni sul mercato, chi ha chiesto informazioni sui progetti futuri, chi invece si è preoccupato di conoscere le condizioni di Laura Partenio, Partenio che per rassicurare tutti ha voluto commentare di proprio pugno con un commento “A marzo torno a fare il giro dietro”, cosa che tutti le auguriamo.

Da tutta la Vbc Èpiù Casalmaggiore un augurio di Buon Anno a tutti i suoi sostenitori!

CLICCA SUL LINK QUI SOTTO PER VEDERE LA DIFFERITA DELLA CONFERENZA STAMPA

Conferenza Stampa 30 dicembre 2020

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS