Pareggio 2-2 per la Valsabbina nel nuovo test con Casalmaggiore

Secondo allenamento congiunto nel giro di una settimana per le Leonesse. Ad affrontarle, in questo caso, sono state le casalasche della VBC. Da rivedere più di un dettaglio per coach Mazzola e il suo staff.

Buoni spunti ed altri meno per la Valsabbina Millenium Brescia nell’allenamento congiunto contro la VBC Èpiù Casalmaggiore in quel del PalaGeorge. Ottime notizie provengono dal reparto centrali, che vede una Botezat sempre più in forma in vista dell’inizio del campionato, mentre è ancora da perfezionare la fase difensiva, con lacune ed amnesie (specie nel secondo set) ancora da mettere a posto. Per le ospiti, invece, note positive da due fronti: Vasileva, la quale sta oliando i meccanismi di Parisi alla perfezione, e una difesa sempre dura a morire.

Coach Mazzola inizia con Bechis-Nicoletti, Botezat-Berti, Angelina-Jasper, con Parlangeli libero. Parisi risponde con Bonciani-Montibeller, Stufi-Melandri, Vasileva-Partenio. Libero Sirressi.

Primo set che equivale ad equilibrio. Di fatti, le due compagini viaggiano appaiate sino al 20, dove Brescia trova il break col mani-out dell’olandesina volante Jasper. Casalmaggior però, è abile a reagire, raggiungendo il pari e la chiusura ai vantaggi con Montibeller.

Di tutt’altra fattura il secondo parziale, che vede le ospiti scappare subito avanti sotto i colpi di Montibeller e soprattutto Vasileva. Mazzola prova a cambiare il sestetto, ma senza che i frutti vengano colti. Le casalasche raggiungono così facilmente quota 25 e si portano sullo 0-2.

Le Leonesse non sono mai dome. Ruggiscono colpo dopo colpo, specie dopo le ferite. Così, nel corso del terzo parziale, dopo il pari fino al 18, tirano fuori gli artigli e feriscono le ospiti con un +3 (doppio ace Botezat). Colpi che fanno da preludio alla fine del set: 25-22.

Nuovo periodo, ma vecchia parità, che si spinge fino alla fine. Questa volta, però, negli scambi finali è la Valsabbina Millenium a prevalere, chiudendo così 28-26 e 2-2 l’ allenamento.

 

Banca Valsabbina Millenium Brescia – VBC Èpiù Casalmaggiore 2-2 (24-26, 14-25, 25-22, 28-26)

Banca Valsabbina Millenium Brescia: Jasper 5, Botezat 12, Nicoletti 12, Angelina 9, Berti 5, Bechis 5; Parlangeli (L). Pericati, Cvetnic 7, Bridi, Biganzoli 3, Veglia 4, Decortes 3. N.E. Sala (L). All. Mazzola.

VBC Èpiù Casalmaggiore: Partenio 6, Melandri 15, Montibeller 11, Vasileva 15, Stufi 2, Bonciani 1; Sirressi (L). Maggipinto (L), Vanzurova 8, Ciarrocchi 4, Bajema 6, Kosareva 5. N.E. Lloyd. All. Parisi.

 

Note: allenamento congiunto a porte chiuse.

 

Ylenia Pericati (foto @Gatto x Rm Sport)

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS