Prima sfida dell’anno per Roma fra le mura di casa. Purashaj: “É una partita da non sottovalutare”.

L’Acqua & Sapone Roma Volley Club si lascia alle spalle il 2020 e si prepara al primo match dell’anno nuovo in programma per lunedì 4 gennaio. Le giallo-rosse scenderanno sul taraflex casalingo del Pala Fonte per affrontare la formazione dell’Exacer Montale in quello che vale il recupero del settimo turno di andata.

Le romane tornano in campo dopo la pausa natalizia con l’obiettivo di consolidare il primo posto della classifica provvisoria di regular season (28 punti).
Dall’altra parte della rete, la formazione guidata da coach Tamburello arriva carica a Roma dopo l’impresa firmata al tie-break contro la Lpm Mondovì, nonché seconda vittoria stagionale. Se ne vedranno dunque delle belle sul taraflex romano con entrambi le formazioni che lotteranno per iniziare il nuovo anno solare con una bella vittoria.
Trattandosi di un recupero, non potranno scendere in campo i nuovi innesti delle due squadre, Decortes per Roma e Lancellotti per Montale.

La palleggiatrice in maglia giallo-rossa Roberta Purashaj commenta così l’imminente sfida:
Contro Montale ci stiamo preparando come per ogni partita affrontata fino ad oggi, con molta concentrazione su ogni aspetto del gioco e con tutta la determinazione possibile. All’andata, anche se con qualche difficoltà fisica, siamo riuscite a vincere con il nostro gioco e a portare a casa altri tre punti importanti. L’ultimo risultato dell’Exacer ci ricorda che è una partita da non sottovalutare. Il nostro obiettivo sarà quello di trovare continuità, limitando il più possibile gli errori”.

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS