Roma difende la vetta da Mondovì. Consoli: “Ognuna di noi dovrà tirare fuori il meglio di sé”

 

L’Acqua & Sapone Roma Volley Club si prepara alla quarta giornata di ritorno della regular season che, domani 5 dicembre alle ore 17, la vedrà affrontare sul taraflex casalingo del PalaFonte la LPM Mondovì, formazione guidata da Davide Delmati che nell’andata ha battuto le “romane” intascando i tre punti con l’opposto Taborelli MVP con una prestazione da 27 punti.

A distanza di quasi due mesi, risulta dunque impossibile fare pronostici sul “secondo atto”: da una parte, Roma è reduce da una sconfitta fuori casa contro una Sassuolo brillante e forte di alcune performance da manuale nella prima linea; dall’altra per la squadra piemontese si tratta del rientro ufficiale dopo il lungo stop causato dalla pandemia di coronavirus. Entrambi le compagini scenderanno nel rettangolo di gioco con la voglia di ritrovare il ritmo gara e l’energia necessarie per guadagnare altri punti importanti.

Claudia Consoli, centrale giallorosso, parla così alla vigilia della sfida:

Quella contro Mondovì è indubbiamente una sfida difficile, sono tutte individualità insidiose e dotate di grandi abilità offensive e difensive. La sconfitta dell’andata e la recente esperienza sul campo di Sassuolo possono solo spronarci a fare del nostro meglio, ricercando l’organizzazione e la lucidità in ogni situazione. Ci saranno momenti in cui tutto andrà bene e momenti in cui saremo più in difficoltà ed è proprio lí che ognuna di noi dovrà tirare fuori il meglio di sé”.

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS