Sabato piemontese per Il Bisonte

Ultimo sforzo prima del turno di riposo per Il Bisonte Firenze, che domani alle 17.30 è atteso al PalaFenera di Chieri dalla Reale Mutua Fenera Chieri per la nona giornata del campionato di serie A1. Una trasferta lunga e ostica per le bisontine, che ci arrivano però sulla scia degli ottimi segnali regalati nel turno infrasettimanale contro la capolista Imoco: i progressi nel gioco e nell’atteggiamento dovranno adesso essere testati contro una squadra più o meno di pari livello come Chieri, che prima del rinvio del match di mercoledì contro Trentino (per positività al Covid-19 di due componenti del Gruppo Squadra) era reduce da tre vittorie consecutive. La Reale Mutua è attualmente quinta con dodici punti, cinque in più de Il Bisonte, che però vuole provare a fare risultato in Piemonte: anche per domani coach Marco Mencarelli ha convocato la giovane palleggiatrice della B2 Caterina Neri, in attesa dell’esito del tampone di controllo su Naoko Hashimoto.

EX E PRECEDENTI – Le ex della sfida sono tre: nella Reale Mutua ci sono Elena Perinelli, bisontina nell’annata 2015/16 in A1, e Francesca Villani, protagonista con la maglia de Il Bisonte nella stagione 2013/14 (quella del doblete promozione in A1-Coppa Italia di A2), mentre a Firenze c’è Anastasia Guerra, che ha giocato a Chieri proprio l’anno scorso. I precedenti fra i due club sono invece quattro, con tre vittorie per Il Bisonte (due su due al PalaFenera) e una per la Reale Mutua (nell’ultimo confronto giocato a febbraio al Mandela Forum).

LE PAROLE DI MARCO MENCARELLI – “Siamo usciti dal match contro Conegliano con buone sensazioni, sia dal punto di vista del gioco che dell’atteggiamento: quel passo avanti in cui avevo confidato si è dimostrato essere un bel balzo, e oltre allo spirito battagliero ho visto anche notevoli miglioramenti negli elementi tecnici. Adesso andiamo a Chieri con l’idea di fare un ulteriore salto di qualità in una partita in cui dobbiamo puntare anche alla vittoria, senza nasconderci: un altro progresso nella prestazione è auspicabile, ma anche con un occhio al risultato. Domani mi aspetto un certo equilibrio perché loro giocano bene e lo fanno già da diverso tempo: Chieri è una squadra che ha cambiato poco, e quindi ciò che chiedo alle ragazze è che il nostro passo in avanti possa determinare una gara sotto il segno dell’equilibrio e della competitività”.

LE AVVERSARIE – Nelle ultime partite la Reale Mutua Fenera Chieri di coach Giulio Cesare Bregoli si è schierata con Francesca Bosio (1997) in palleggio, la belga Kaja Grobelna (1995) come opposto, Elena Perinelli (1995) e Francesca Villani (1995) in banda, Alessia Mazzaro (1998) e Marina Zambelli (1993) al centro e Chiara De Bortoli (1997) nel ruolo di libero.

IN TV – La partita fra Reale Mutua Fenera Chieri e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta streaming, in esclusiva e in alta definizione, su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, previa sottoscrizione di un abbonamento sul sito www.lvftv.com. Per la Serie A1 abbonamenti mensili da 4,90 €, lo stagionale in promozione fino al 31 ottobre a 34,90 €.

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS