Sassoleone, le leonesse lottano e ruggiscono ma si devono arrendere alla capolista Perugia

Sconfitta di misura per capitan Jennifer Antonecchia e compagne, autrici di una prestazione maiuscola contro la prima della classe. Il Perugia si fa annullare l’iniziale doppio vantaggio, con Marchi a dare il ‘la’ alla rimonta locale, riuscendo ad espugnare il PalaCavina di Imola solo grazie alla rete di Catamerò nella ripresa.
Il Sassoleone cede di misura di fronte alla capolista Perugia, al termine di un match avvincente e combattuto fino alla fine. Dopo la pesante sconfitta nel derby contro Rimini, le gialloblù ritrovano quella coesione e quello spirito di sacrificio auspicato da mister Siglioccolo alla vigilia dell’incontro. Se il Perugia espugna il PalaCavina con grande sofferenza e tra mille patimenti, tanti meriti sono da ascrivere alle leonesse, autrici di una prova di grande spessore.