Serie A2 Femminile: Girone Est, la CBF Balducci torna in campo e ritrova il successo, 3-0 sulle Sorelle Ramonda Ipag. Martedì 29 il recupero Barricalla CUS-Geovillage su LVF TV

Continuano i recuperi nel Campionato di Serie A2 Femminile in questi ultimi giorni di fine anno, e nel pomeriggio si sono affrontate la CBF Balducci Helvia Recina Macerata e le Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, per il match valevole per il recupero della 9^ giornata di andata del Girone Est.

Le padroni di casa tornano in campo dopo 43 giorni lontano dal taraflex causa varie positività al Covid-19 nelle settimane precedenti, con l’ultima apparizione in campionato che risale allo scorso 15 Novembre nella trasferta di Martignacco. Coach Paniconi, oltre a provare a ritrovare le sue dal punto di vista atletico, deve fare a meno del neo acquisto Galletti in regia – non schierabile per questo recupero del girone di andata – e si affida alle mani di Peretti in cabina di regia opposta a Pirro, Mancini e Martinelli al centro, Lipska e Maruotti in posto quattro e libero Bisconti.
Le ospiti delle Sorelle Ramonda Ipag – impegnate in casa lo scorso 20 dicembre nella sconfitta interna con Ravenna ed alla ricerca di punti salvezza – si schierano con la diagonale Scacchetti-Cagnin, Bovo e Bartolini al centro, Battista e Mangani in banda e libero Imperiali.

Primo set nel quale l’equilibrio regna sovrano, con le maceratesi a comandare le ostilità e Montecchio a rispondere colpo su colpo, grazie soprattutto a Battista e Cagnin ed ai vari errori delle padroni di casa al servizio. La CBF tiene il vantaggio fino al 13-15 di Montecchio, dove Paniconi chiama time-out. Al rientro in campo è subito sorpasso per le padroni di casa, che mantengono il vantaggio fino al 24-23, dove Lipska è brava e fredda a metter a terra la prima palla set alla prima occasione.

Seconda frazione nella quale l’equilibrio prevale solo per i primissimi scambi, fino a che sale in cattedra il muro di casa, con Peretti-Mancini e l’ace di Maruotti che portano l’8-4. Bovo a muro e l’attacco di Cagnin provano a scuotere le proprie compagne riavvicinandosi sul 10-8, ma Pirro, Martinelli e soprattutto Lipska rispediscono Montecchio a distanza sul 15-9, dove Simone cambia con l’ingresso di Covino e Canton al posto di Mangani e Battista. Nonostante la timida reazione ospite, Macerata tiene le redini del parziale fino al definitivo 25-19 con l’attacco vincente di Pirro.

Terzo parziale con Coach Paniconi che conferma il sestetto dei due set precedenti, mentre Simone mantiene Covino in campo, e proprio quest’ultima si mette in evidenza nei primi scambi, con Montecchio che tiene il vantaggio fino all’ace di Giulia Mancini, che riporta l’Helvia Recina avanti 8-7. L’equilibrio di questa fase viene spezzato nuovamente da Lipska, questa volta dai nove metri, che trova l’ace ed il break, con Coach Simone costretto a chiamare time-out sul 13-10. Battista prova a riportare sotto le sue, ma le padroni di casa mantengono il doppio-break di vantaggio fino al 22-21, dove Paniconi ferma gli animi per parlare con le sue, ed al rientro in campo l’esperienza di Maruotti toglie le castagne dal fuoco, con l’attacco vincente e l’ace che consegnano tre palle match, dove alla prima occasione la solita Lipska mette a terra il definitivo 25-22 finale.

Tre punti importantissimi per la CBF Balducci, che si porta così in doppia cifra in classifica – dodici punti in nove partite disputate – e battezza al meglio il rientro in campo tra le mura amiche del FonteScodella. Da sottolineare le buone prestazioni di Peretti in cabina di regia e di Lipska, top scorer del match con 22 punti. Per Montecchio dodicesima sconfitta in tredici partite disputate, ma mercoledì le ragazze di Simone potranno tornare nuovamente in campo a Cutrofiano, per il recupero della 10^ giornata di andata.

I recuperi della Serie A2 Femminile proseguiranno martedì sera, con la sfida della 9^ giornata del Girone Ovest tra il Barricalla CUS Torino e la Geovillage Hermaea Olbia.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV!

IL TABELLINO
CBF BALDUCCI HR MACERATA – SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 3-0 (25-23 25-19 25-21) – CBF BALDUCCI HR MACERATA: Mancini 7, Peretti 2, Lipska 22, Martinelli 5, Pirro 11, Maruotti 12, Bisconti (L). Non entrate: Sopranzetti (L), Usberti, Rita, Pomili, Renieri, Giubilato. All. Paniconi. SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Bovo 8, Mangani, Battista 8, Bartolini 6, Scacchetti 1, Cagnin 13, Imperiali (L), Covino 5, Canton 1, Rosso. Non entrate: Monaco, Brandi. All. Simone. ARBITRI: Dell’Orso, Somansino. NOTE – Durata set: 24′, 21′, 23′; Tot: 68′.

SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DEI RECUPERI
GIRONE EST

9^ GIORNATA
Lunedì 28 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
CBF Balducci HR Macerata – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-0 (25-23, 25-19, 25-21)

10^ GIORNATA
Mercoledì 30 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)

Cuore di Mamma Cutrofiano – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio  ARBITRI: Capolongo-Morgillo

GIRONE OVEST
9^ GIORNATA
Martedì 29 dicembre, ore 20.00 (diretta LVF TV)
Barricalla Cus Torino – Geovillage Hermaea Olbia  ARBITRI: Fontini-Clemente
Mercoledì 30 dicembre, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Exacer Montale – LPM BAM Mondovì  ARBITRI: Piperata-Giglio

10^ GIORNATA
Mercoledì 30 dicembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Green Warriors Sassuolo – Futura Volley Giovani Busto Arsizio  ARBITRI: Merli-Cruccolini

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST

Megabox Vallefoglia 29 (10-3); Cuore Di Mamma Cutrofiano 25 (9-2); Volley Soverato 24 (9-4); Olimpia Teodora Ravenna 21 (7-5); Omag S.Giov. In Marignano 21 (7-6); Itas Città Fiera Martignacco 15 (4-9); Cda Talmassons 15 (4-9); Cbf Balducci Hr Macerata 12 (4-5); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3 (1-12).
* tra parentesi le partite vinte-perse

GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 28 (9-3); Eurospin Ford Sara Pinerolo 26 (10-2); Lpm Bam Mondovì 24 (8-2); Green Warriors Sassuolo 21 (7-6); Sigel Marsala 19 (7-5); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 19 (6-8); Barricalla Cus Torino 15 (5-7); Geovillage Hermaea Olbia 12 (3-8); Club Italia Crai 10 (3-8); Exacer Montale 3 (1-10).
* tra parentesi le partite vinte-perse

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS