Serie A2 Femminile: girone ovest, vittoria per 3-0 della GeoVillage Hermaea Olbia contro il Barricalla CUS Torino. Mercoledì in diretta su LVF TV tre gare di recupero del Campionato.

È dolcissimo il finale d’anno dell’Hermaea, che con una prova di grande autorità sbanca il PalaGianniAsti di Torino per 3 set a 0 nel recupero della 9/a giornata d’andata della Serie A2 contro il Barricalla CUS. Le olbiesi hanno dominato la gara dall’inizio alla fine grazie conducendo sempre nel punteggio e portando a casa con pieno merito la quarta vittoria in stagione, che consente di agganciare proprio le torinesi in classifica e di continuare a sperare nell’aggancio alla Pool Promozione.

In avvio Korhonen si mostra subito aggressiva e guida l’Hermaea fino al +5 (12-7) dopo il punto a punto iniziale. Il tecnico del Barricalla CUS Torino spende il due timeout a stretto giro di posta e le sue danno dei timidi segnali di ripresa accorciando fino al -4 (18-14). Stavolta è il tecnico olbiese a intervenire, e la squadra ne trae immediato beneficio: Ghezzi è implacabile, mentre le piemontesi non riescono più e mettere un singolo pallone a terra. Il primo set, dunque, è affare dell’Hermaea, che se lo aggiudica con sicurezza su un eloquente 25-14.

Le prime fasi del secondo set sono caratterizzate dall’equilibrio: le due squadre vanno a braccetto fino a quota 9, poi Joly affonda il colpo con un diagonale potente che vale il +3. La formazione di Chiappafreddo fatica a trovare contromosse e si stacca fino al 18-14, arrivato dopo un muro punto di Ghezzi e un ace di Angelini. Le padrone di casa mettono quattro punti in fila e ritrovano la parità, con coach Giandomenico che opta per il cambio di diagonale inserendo l’esordiente Nenni e Zonta. Le galluresi mostrano solidità mentale e non cedono di fronte alla reazione torinese, ritrovando il vantaggio sul 21-19. La fiammata biancoblu sorprende il CUS: Korhonen conquista la palla set, Torino annulla la prima, ma non può nulla sul muro vincente della finlandese che inchioda Pinto (25-21).

Spalle al muro, il Barricalla CUS Torino si riprova in avvio di terza frazione toccando il 7-4 con Vokshi. L’Hermaea non si scompone e in breve tempo rimonta e sorpassa affidandosi alle giocate di un’ottima Korhonen (vantaggio sul 9-7). Le padrone di casa perdono la verve iniziale, e le isolane approfittano per avanzare fino al +7 (muro punto di Angelini (16-11). Chiappafreddo gioca il tutto per tutto, ma le galluresi ne hanno di più e prendono il largo sul 20-14. Gli ultimi assalti torinesi sono affidati all’instancabile Vokshi, che trascina la sua squadra e la porta sul -1 (21-22). Giandomenico interviene e l’Hermaea non si volta più: Korhonen si prende la match ball, Torino annulla il primo tentativo, ma poi ha la meglio lo straripante opposto finlandese dell’Hermaea, che chiude i conti sul 25-22.

Mercoledì 30 dicembre, infine, su LVF TV verranno trasmessi, in diretta streaming, tre recuperi del Campionato di Serie A2: nel girone est, il Cuore di Mamma Cutrofiano ospita la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio per il recupero della 10^ giornata di Campionato, con fischio di inizio alle ore 17. Nel girone ovest, invece, alle 17:30 si giocherà la sfida tra Exacer Montale e LPM BAM Mondovì, valida per la 9^ giornata di Campionato, mentre mezz’ora più tardi la Green Warriors Sassuolo incontrerà la Futura Volley Giovani Busto Arsizio.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV!

IL TABELLINO
BARRICALLA CUS TORINO – GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA 0-3 (14-25 21-25 22-25)
BARRICALLA CUS TORINO: Pinto 13, Batte 4, Sironi 4, Sainz 8, Mabilo 1, Rimoldi 1, Torrese (L), Vokshi 9, Venturini 2, Severin, Gamba (L). Non entrate: Gobbo, Bertone. All. Chiappafreddo.
GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Ghezzi 15, Barazza 5, Korhonen 14, Joly 11, Angelini 8, Stocco 2, Caforio (L), Minarelli 1, Zonta, Nenni. Non entrate: Poli. All. Giandomenico.
ARBITRI: Fontini, Clemente.
NOTE – Durata set: 21′, 27′, 28′; Tot: 76′.

SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DEI RECUPERI
GIRONE EST

9^ GIORNATA
Lunedì 28 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
CBF Balducci HR Macerata – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-0 (25-23, 25-19, 25-21)

10^ GIORNATA
Mercoledì 30 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)

Cuore di Mamma Cutrofiano – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio  ARBITRI: Capolongo-Morgillo

GIRONE OVEST
9^ GIORNATA
Martedì 29 dicembre, ore 20.00 (diretta LVF TV)
Barricalla Cus Torino – Geovillage Hermaea Olbia 0-3 (14-25 21-25 22-25)
Mercoledì 30 dicembre, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Exacer Montale – LPM BAM Mondovì  ARBITRI: Piperata-Giglio

10^ GIORNATA
Mercoledì 30 dicembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Green Warriors Sassuolo – Futura Volley Giovani Busto Arsizio  ARBITRI: Merli-Cruccolini

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST

Megabox Vallefoglia 29 (10-3); Cuore Di Mamma Cutrofiano 25 (9-2); Volley Soverato 24 (9-4); Olimpia Teodora Ravenna 21 (7-5); Omag S.Giov. In Marignano 21 (7-6); Itas Città Fiera Martignacco 15 (4-9); Cda Talmassons 15 (4-9); Cbf Balducci Hr Macerata 12 (4-5); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3 (1-12).
* tra parentesi le partite vinte-perse

GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 28 (9-3); Eurospin Ford Sara Pinerolo 26 (10-2); Lpm Bam Mondovì 24 (8-2); Green Warriors Sassuolo 21 (7-6); Sigel Marsala 19 (7-5); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 19 (6-8); Barricalla Cus Torino 15 (5-8); Geovillage Hermaea Olbia 15 (4-8); Club Italia Crai 10 (3-8); Exacer Montale 3 (1-10).
* tra parentesi le partite vinte-perse

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS