Simona Recagno, un grande cuore cresciuto sui campi di calcio femminile

“Dopo aver visto un servizio delle Iene sulle persone che vivono nelle case popolari a Roma, dopo la prima ondata di Pandemia. Mi sono sentita particolarmente toccata e ho sentito di dover fare qualcosa..” Queste sono le testuali parole che mi ha risposto Simona, calciatrice e Osteopata di Milano, quando le ho chiesto di parlarmi della sua iniziativa.
“Ho scritto loro una mail e il giorno dopo Giulio Golia mi ha ricontatta. E’ stata una bella sorpresa. Tramite di loro sono riuscita ad entrare in contatto con il personale del Centro Sportivo vicino alle case popolari del quartiere di Roma e così mi sono data da fare per organizzare una raccolta alimenti non deperibili e di prodotti per igiene personale.”