Mondiale Madison, Balsamo – Paternoster conquistano un bel Bronzo

La coppia olandese si aggiudica l'Iride al termine di Madison per cuori forti, dove le nostre Elisa Balsamo e Letizia Paternoster si sono battute come due leonesse, riuscendo ad evitare le numerose cadute e conquistare un Bronzo perso per pochi millimetri grazie al ritorno della francese che brucia una sfinita Balsamo sulla fettuccia d'arrivo. 10137

CDM madison: bronzo splendente per la giovane coppia Chiara Consonni e Vittoria Guazzini

Davvero brave le due azzurrine Consonni (classe 1999) e Guazzini (classe 2000), che nel madison donne lottano fino alla fine per il podio conquistando un bronzo di spessore in una corsa che ha visto il dominio della Danimarca, oro in 31 punti ma apertissima, fino alla fine, per le altre due posizioni del podio.Sempre nelle azioni decisive fin dall’inizio, Vittoria e Chiara hanno corso sulla Danimarca partecipando alla bagarre per l’argento ed il bronzo insieme alle altre nazioni. 7830

Coppa del Mondo pista: Il quartetto donne splende di Bronzo

Quartetto rosa: un bronzo in 4'19"469 che conferma quello conquistato alla 1° prova di Coppa del Mondo a Minsk - Il quartetto rosa composto da Vittoria Guazzini, Chiara Consonni, Simona Frapporti e Silvia Valsecchi, con un diverso organico rispetto alla precedente prova di Coppa a Minsk salvo l'azzurra Guazzini, conferma il valore complessivo del movimento e l'ampia scelta a disposizione di Salvodi, conquistando il bronzo in 4'19"469 nella sfida contro la Francia. 7273

Azzurre, splendido bronzo! L’Italia rosa sul podio Europeo per il quarto anno consecutivo

L’Italia rosa sul podio Europeo per il quarto anno consecutivo dopo l’oro nel 2016 (Parigi) e 2017 (Berlino) e l’argento del 2018 (Glasgow). La tranquillità delle azzurre Elisa Balsamo, Martina Alzini (al posto di Marta Cavalli), Vittoria Guazzini e Letizia Paternoster, prima della sfida per il bronzo contro le Francesi nasceva dal gap in qualifica di oltre 3” sulle avversarie. 6580

Europei Pista: le azzurre in sfida per il bronzo

Con un crono di 4'18"571 le azzurre Elisa Balsamo, Marta Cavalli, Vittoria Guazzini e Letizia Paternoster segnano un ottimo terzo tempo in 4'18"571 ed accedono al primo round contro la Germania, secondo miglior tempo di qualifica (4'18"567). 6581