TRA LE LEONESSE GIALLO-NERE E LE PANTERE ROSA FINISCE 2-2

(la foto si riferisce all’allenamento congiunto tenutosi al PalaRadi di Cremona)
BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – VBC ÈPIÙ CASALMAGGIORE: 2-2 (24-26 / 13-25 / 25-22 / 28-26)

Millenium: Bechis 5, Angelina 9, Jasper 5, Pericati, Cvetnic 7, Parlangeli (L), Bridi, Biganzoli 3, Botezat 12, Berti 5, Veglia 4, Decortes 3, Nicoletti 12. Non entrate: Sala. All. Mazzola-Carasi.

Vbc: Stufi 2, Partenio 6, Sirressi (L), Bonciani 1, Montibeller 11, Maggipinto (L), Melandri 15, Vanzurova 8, Ciarrocchi 4, Bajema 6, Vasileva 15, Kosareva 5. Non entrate: Lloyd. All. Parisi-Piazzese.

MONTICHIARI. La Vbc Èpiù Casalmaggiore conclude con un pareggio per due set a due il primo dei due allenamenti congiunti di questa settimana. Al PalaGeorge di Montichiari Montibeller e compagne iniziano portandosi sul due a zero, ma le ragazze della Banca Valsabbina Millenium Brescia non mollano e rimontano vincendo le altre due frazioni. Melandri conclude con ben sette muri personali, Sirressi con il 67% di ricezione effettiva ed il 58% di perfetta; Vasileva si presenta con quindici punti. Prossimo impegno per le rosa l’allenamento congiunto con la Unet E-Work Busto Arsizio sabato 12 settembre al PalaRadi di Cremona con inizio riscaldamento ore 16-30. L’allenamento sarà a porte chiuse ma potrete seguire tutto sulla pagina ufficiale Facebook della Vbc.

Coach Parisi parte con Bonciani al palleggio e Montibeller a chiudere la diagonale, in banda Partenio e la nuova arrivata Vasileva, Melandri e Stufi al centro, Sirressi nel ruolo di libero. Nel primo set, le ragazze di coach Parisi lottano punto a punto con le padrone di casa, si viaggia sulla sostanziale linea dell’equilibrio fino alla parte conclusiva della frazione, Casalmaggiore si porta sul 23-22 prima di un time out della formazione bresciana, le leonesse però reagiscono e si portano avanti 24-23, ma Casalmaggiore c’è, pareggia i conti, ci pensano poi Melandri con un “Monster Block” e Montibeller a chiudere la frazione ad appannaggio delle rosa. Nella seconda frazione si viaggia ancora sull’equilibrio sino al 5-4 per la Millenium Brescia, qui però arrivano due muri rosa messi a referto da Partenio e Melandri che portano la Vbc sul 6-5. Break devastante di Casalmaggiore che sigla un parziale di 9-2 che costringe la panchina bresciana a chiamare time out sul 13-7. Ciarrocchi con un ace e il muro di Montibeller mandano le rosa sul 16-8, da lì Brescia cerca di rimanere attaccata al set, ma sul 22-13 arrivano i muri ancora di Partenio e Montibelle a trovare il set point e lì Partenio non perdona e chiude 25-13. Nella terza frazione è Casalmaggiore a mettere avanti la testa sin da subito portandosi sull’8-6 con ben tre muri punto. Quì però Brescia schiaccia l’acceleratore e con un ottimo break si porta sul 10 pari, coach Parisi chiama time out. Le parole dell’allenatore di Catanzaro fruttano e Casalmaggiore si porta sul 17-13, ma le leonesse vendono cara la pelle e concludono la rimonta con un ace che le porta sul 18-17. Si continua punto a punto a lottare sia da una parte che dall’altra ma alla fine è Brescia a spuntarla 25-22. Nella quarta frazione coach Parisi si affida a Vanzurova opposto, Bajema e Kosareva in banda, Maggipinto libero, e Ciarrocchi al centro insieme a Melandri con Bonciani ancora la palleggio. Frazione equilibrata sino alla fine, si arriva al 26-25 Brescia, Bajema sfodera un bel muro rimettendo tutto ancora in parità, ma Brescia spinge e con un’infrazione rosa chiude 28-26.

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS