Ultima partita del 2020 per il S,lle Ramonda-Ipag.

Montecchio Maggiore 30 dicembre 2020

Seconda trasferta in due giorni per le ragazze del presidente Burato che si trovano ad affrontare il Cuore di Mamma Cutrofiano, dopo lo scontro con il Cbf Balducci Macerata.

Sicuramente impegnativa questa quattro giorni di trasferta nel centro-sud Italia per il S.lle Ramonda-Ipag che terminerà le sue fatiche del 2020 terminando i propri recuperi delle gare saltate causa Covid-19.
Abbiamo chiesto una opinione a mister Simone sull’incontro con le leccesi:
“Alla prima giornata di andata abbiamo aperto il campionato al PalaCollodi proprio contro il Cuore di Mamma Cutrofiano e stavamo anche conducendo il match per 2-0 quando abbiamo subito la loro rimonta che ha fatto chiudere la partita 2-3, ed era stato un peccato perchè nel quarto set eravamo avanti noi ed abbiamo sprecato. Ora la situazione è molto diversa per noi che stiamo raccogliendo meno rispetto a ciò che dimostriamo in allenamento. Sicuramente il gruppo ha subito alcuni infortuni e anche la sospensione per quasi un mese del confronto con gli avversari ci sono costati molto, però sono solo alibi. Adesso dobbiamo nelle ultime tre partite che ci rimangono con Cutrofiano, Soverato e Macerata dobbiamo cercare di raccogliere tutti i punti che possiamo per saranno importanti per il morale e per la prossima fase del campionato. Sicuramente non è un momento facile ma l’impegno e lo spirito in allenamento non manca, dobbiamo solo essere più cinici nei momenti decisivi e contenere i nostri errori. Mi aspetto comunque una reazione dal gruppo perchè so di cosa è capace”.

Fonte : LegaVolley Femminile – NEWS